Controllo legale

Verificazione periodica degli strumenti di pesatura

In Barbera Bilance siamo specializzati nella verificazione periodica di strumenti di pesatura a funzionamento automatico (AWI) e non automatico (NAWI).

In Barbera Bilance siamo specializzati nella verificazione periodica di strumenti di pesatura a funzionamento automatico (AWI) e non automatico (NAWI).
La verificazione periodica è il controllo legale effettuato sugli strumenti di misura dopo la loro messa in servizio, secondo la periodicità definita dal DM93/2017, o/a seguito di riparazione che per qualsiasi motivo comporti la rimozione di sigilli di protezione, anche di tipo elettronico.
Devono essere sottoposti a verificazione periodica tutti gli strumenti con “funzione di misura legale”, la funzione di misura giustificata da motivi di interesse pubblico nell’ambito delle seguenti categorie:

  • Sanità pubblica;
  • Sicurezza pubblica;
  • Ordine pubblico;
  • Protezione dell’ambiente;
  • Tutela dei consumatori;
  • Imposizione di tasse e di diritti e lealtà delle transazioni commerciali.

Solo aziende accreditate, come Barbera Bilance, possono effettuare la verificazione periodica. Siamo una delle poche azienda nella provincia di torino ad aver ottenuto l’accreditamento come Organismo di Ispezione BB CN 309. Questa certificazione è rilasciata dall’Ente Italiano di Accreditamento, ACCREDIA.

Verificazione periodica degli strumenti di pesatura scaduta?

Barbera Bilance dispone di un laboratorio abilitato per le verifiche periodiche su strumenti di misura.

Contattaci

Per saperne di più

01

Perché è necessaria la verificazione periodica?

La verificazione periodica degli strumenti di misura è un controllo periodico obbligatorio prescritto e regolato dalla legge. Il D.M.93 del 21-4-2017 prevede l’obbligo di richiedere la verificazione dello strumento metrologico almeno 5 giorni lavorativi prima della scadenza riportata sul contrassegno verde ed entro 10 giorni lavorativi dall’avvenuta riparazione.

02

Cosa si ottiene?

Durante la verificazione periodica vengono eseguite le medesime prove previste all’atto della verifica iniziale: controllo dell’integrità delle marcature, controllo dei sigilli prescritti dalle norme. L’esito positivo della verifica periodica è attestato con l’apposizione di un contrassegno adesivo di colore verde che reca la data entro cui lo strumento deve essere nuovamente verificato e l’eventuale indicazione del soggetto che l’ha eseguita.

03

Quali strumenti di pesatura devono effettuare la verificazione?

Devono essere sottoposti a verificazione periodica tutti gli strumenti di pesatura utilizzati nell’ambito di attività commerciali o comunque utilizzati per misure che devono fare fede nei confronti di terzi. Rientrano in questa categoria:

  • Bilance da Laboratorio
  • Bilance per Negozi al dettaglio
  • Bilance nel Settore Orafo
  • Bilance per Farmacie
  • Termobilance
  • Basamenti e Bilance Industriali
  • Pese ponte e pese camion
  • Bilance contapezzi
  • Dinamometri
  • Impianti con celle di carico
04

Ogni quanto si effettua la verificazione periodica di bilance e strumenti di pesatura?

Per gli strumenti di nuova installazione:
3 anni: la prima verificazione periodica dopo l’installazione di un nuovo strumento deve essere fatta entro tre anni dalla data della messa in servizio o della marcatura CE.
Successivamente la verificazione è effettuata secondo la periodicità fissata in base alla tipologia di strumento.
Puoi verificare la data di scadenza sul contrassegno verde della tua bilancia o strumento metrologico.
Se hai dubbi sulla data di scadenza o desideri maggiori informazioni contattaci: chiama il numero 0174-42042

Organismo di ispezione

Verificazione periodica su strumenti per pesare NAWI e AWI ai sensi del D.M. 93/2017
Certificato ACCREDIA N. 0226ISP REV. 00

La società Barbera Bilance srl comprende nella sua struttura l’Organismo di Ispezione BB CN 309 di tipo C autonomo, indipendente ed imparziale accredito dall’Ente Italiano di Accreditamento, ACCREDIA e svolge attività di verificazione periodica su strumenti per pesare a funzionamento non automatico (NAWI) e strumenti a funzionamento automatico (AWI) in conformità ai sensi della norma UNI CEI EN ISO/IEC 17020:2012.

NAWI

  • classe II fino a 35 kg,
  • classe III e IIII fino a 100.000 kg

AWI

  • selezionatrici ponderali di classe XIII, XIIII, X(1), X(2), Y(a), Y(b) fino a 60 kg
  • Riempitrici gravimetriche con classe di accuratezza di funzionamento X(1) e X(2) fino a 60 kg

L’Odl ha redatto il “Regolamento per il servizio di verificazione periodica Organismo di Ispezione Tipo C” scaricabile dal sito, a disposizione di tutti i titolari di strumenti metrici che vogliono servirsi dell’Organismo di Ispezione BB CN 309 per l’esecuzione delle verificazioni periodiche dei loro strumenti.